Home
torna alla Home  

Aggiornamento 8 novembre 2013

Attraverso la pubblicazione avvenuta in data 15 ottobre 2013 sui quotidiani “Corriere della Sera” e “Sole 24 ore” dello Studio di Impatto Ambientale ed il successivo nuovo avvio del procedimento finalizzato alla dichiarazione di pubblica utilità avvenuto in data 25 ottobre 2013 sempre sui quotidiani nazionali, Regione Lombardia, R.F.I. S.p.A. ed Italferr S.p.A. hanno nuovamente avviato la procedura di approvazione del progetto definitivo dell’opera di “Potenziamento della linea Rho-Arona. Tratta Rho –Gallarate. Quadruplicamento Rho-Parbiago e Raccordo Y” ai sensi dell’art. 167, comma 5 del D.lgs. 163/06 e s.m.i.

A seguito delle suddette pubblicazioni si rende necessario procedere all’invio delle relative osservazioni sia da parte degli enti impattati, con particolare riferimento al Comune di Pregnana Milanese, sia da parte di tutti i cittadini coinvolti dall’opera.

Le osservazioni dovranno essere inviate presso:
Italferr S.p.A., via Vito Giuseppe Galati, 71 – 00155 Roma
al Responsabile dell’Unità Organizzativa Costruzioni – Settore Procedure Autorizzatorie e Contenzioso

I temini per la trasmissione delle osservazioni sono:

  • 14 novembre (30 gg dalla data di pubblicazione) – trasmissione osservazioni sullo studio di impatto ambientali visonabile sul sito del Ministero dell’Ambiente del Territorio e del Mare (http://www.va.minambiente.it/Ricerca/SchedaProgetto.aspx?ID_Progetto=1368);
  • 24 dicembre (60 gg dalla data di pubblicazione) – trasmissione delle osservazioni in merito al nuovo progetto definitivo dell’infrastruttura ferroviaria.

Si sottolinea che le osservazioni presentate nel 2009 e nel 2011 sono da ritenersi non valide, pertanto tutti i soggetti interessati debbono ripresentarle entro i termini suddetti.

Gli elaborati tecnici costituenti il progetto definitivo dell’opera in questione sono depositati, per la pubblica consultazione per 60 giorni a decorrere dal 25 ottobre 2013, presso:

  • la sede di Italferr S.p.A. di Milano sita in via Torcello, 2 dove i cittadini interessati ad avere informazioni e a prenderne visione possono farlo dal lunedì al giovedì dalle h. 9.00 alle h. 13.00 e dalle h. 15.00 alle ore 17.00, il venerdì dalle ore 9.00 alle h. 13.00 e dalle h. 15.00 alle h. 16.00, previo appuntamento telefonico al numero 02/63717853 (Segreteria del Project Manager del Nodo di Milano);
  • presso la sede della Regione Lombardia – Direzione Generale Infrastrutture e Mobilità – Piazza Città di Lombardia 1 – 20124 Milano dove gli interessati che intendano prenderne visione possono farlo dal lunedì al giovedì, dalle h. 9.30 alle 12.30 e dalle h. 14.30 alle h. 16.30 ed il Venerdì dalle h. 9.30 alle h. 12.30, pervio appuntamento telefonico al numero tel. 02/6765.5829- 4937-7016 (Regione Lombardia).