AL VIA IL SECONDO CANTIERE DI VIALE LOMBARDIA

Al via il secondo cantiere di viale Lombardia

Abbiamo informato la cittadinanza del fatto che lo scorso 2 luglio sono iniziati i lavori di realizzazione della nuova linea fognaria da parte di CAP Holding. Si tratta di lavori significativi che precedono quelli viabilistici: basti pensare che il loro valore si aggira intorno a 800 mila euro, quasi come il valore della strada stessa.

Il 23 luglio sono iniziati i lavori della nuova linea del Gas da parte di 2iReteGas S.p.A., secondo grande cantiere preliminare alla realizzazione della nuova strada; come è noto la nuova linea del gas deve essere ultimata e attivata prima che si possa iniziare la demolizione del vecchio ponte. I lavori dureranno fino al mese di settembre, quindi, salvo imprevisti, la demolizione del ponte partirà nel mese di ottobre.

In proposito occorre ribadire che, come abbiamo sempre affermato, l’ultimazione della nuova strada sarà possibile solo dopo l’avvenuta demolizione, mentre i lavori della nuova strada possono partire anche prima che la demolizione sia avvenuta.

Il 26 luglio è stato sottoscritto il contratto con l’impresa Brunelli e consegnato il cantiere della nuova viabilità; i lavori della nuova strada partiranno quindi entro i primi giorni di agosto; la durata dei lavori, secondo il progetto, è di 380 giorni; salvo imprevisti o ritardi, quindi, contiamo di ultimare i lavori per il mese di agosto del 2019.

Infine il 27 luglio abbiamo incontrato RFI per concordare la versione definitiva della convenzione con il Comune e la data della sua stipula (prevista a settembre), oltre che per coordinare il cronoprogramma dei lavori dei tre cantieri avviati con il programma del cantiere della demolizione (previsto da ottobre in poi).

La gestione di questo progetto e delle opere in fase di avvio rappresentano l’opera più complessa mai realizzata autonomamente dal Comune di Pregnana. Per questo, oltre a ringraziare nuovamente i cittadini per la comprensione nei confronti del Comune (solo il progetto ha richiesto un anno di lavoro), ringraziamo anche i tecnici comunali e i progettisti che stanno contribuendo a portare avanti questo importante impegno.

Il Sindaco, Angelo Bosani

L’Assessore ai Lavori Pubblici, Gianluca Mirra

30 luglio 2018