Assistenza domiciliare ai disabili gravi

Descrizione
Il servizio di assistenza domiciliare (SADH) rivolto alle persone disabili in situazioni di gravità è costituito da interventi e prestazioni socio-assistenziali , fra loro integrate e coordinate, erogate al domicilio per la gestione dei bisogni primari della persona, della sua vita relazionale nonché come intervento di sollievo per le famiglie.

L’erogazione di prestazioni a domicilio hanno l’obiettivo, oltre che di rispondere nell’immediato ai bisogni dell’utente, di consentirgli la permanenza nel proprio ambiente di vita, mantenendo il ruolo e l’autonomia del singolo e del nucleo familiare.

Chi può fare la richiesta
Portatori di handicap fisici e/o psichici gravi, ai sensi della Legge 104/92;

Dove andare
All’ufficio servizi sociali per presentare la situazione all’assistente sociale che procederà alla presa in carico dell’utente, acquisendo tutte le informazioni necessarie per la definizione di un progetto individualizzato

Cosa presentare
La documentazione medica, il verbale di riconoscimento di invalidità civile e il verbale di riconoscimento di persona disabile ai sensi della L.104/92, altra documentazione attestante la situazione economico-patrimoniale, eventuale attestazione ISEE, altra documentazione significativa .

Tempi di risposta
Il primo colloquio con l’assistente Sociale viene fissato entro un massimo di 6 giorni dal primo contatto. L’avvio dell’intervento domiciliare potrà variare a seconda della specificità del caso e della disponibilità di personale ASA-Educatore.

Si tiene conto della gravità dei casi con riferimento a:

  • coloro che vivono soli senza parenti;
  • coloro che vivono in gravi condizioni di salute certificate.
  • coloro che non dispongono di reddito proprio o familiare sufficiente per sostenere i costi della prestazione assistenziale.

Note
Il servizio è gratuito.

Norme di riferimento

  • Legge n.104 del 05/02/92, Legge quadro per l’assistenza e l’integrazione sociale dei diritti delle persone handicappate, e successive modificazioni e integrazioni
  • Legge 162/98.
  • Legge n. 328 del 08/11/00, Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali.