Assistenza domiciliare ai minori

Descrizione

L’assistenza domiciliare ai minori e alle loro famiglie, si connota come un complesso di interventi volti a mantenere e sostenere il minore all’interno della propria contesto familiare, qualora questo versi in situazione di temporanea difficoltà e manifesti elementi di possibile rischio o pregiudizio per il minore stesso.
Finalità dell’assistenza domiciliare ai minori e alle loro famiglie è il recupero del nucleo rispetto alle funzioni di autonomia genitoriale, gestionale, educativa, affettiva e sociale.

Obiettivi specifici sono:

  • favorire la permanenza dei minori nel proprio contesto familiare, in condizioni di sufficiente tutela;
  • favorire l’instaurarsi di un rapporto corretto tra tutti i componenti del nucleo, rendendo i genitori idonei ad assumere globalmente la propria funzione educativa;
  • favorire l’integrazione sociale del minore e del suo nucleo promuovendo una condizione di benessere .

Gli interventi vengono di norma effettuati negli orari diurni o serali dei giorni feriali e solo in caso di particolari e documentate necessità possono essere estesi anche alle giornate festive.

L’ educatore svolge l’attività a domicilio o nei luoghi di vita del minore.

Chi può fare la richiesta
Il servizio viene avviato su decisione dell’Assistente sociale quale intervento di sostegno alle famiglie seguite dai Servizi Sociali territoriali, su richiesta di altri servizi specialistici, a seguito di prescrizione da parte dell’Autorità giudiziaria (Tribunale per i Minorenni, Tribunale Ordinario, Giudice Tutelare), su richiesta della famiglia stessa.

L’intervento, ad eccezione della prescrizione da parte dell’autorità giudiziaria che assume una valenza di obbligatorietà per il nucleo familiare, viene attivato sulla base di un accordo tra gli operatori sociali e la famiglia e viene spiegato al minore la motivazione della presenza dell’educatore.

Quando fare la richiesta
L’intervento viene attivato ogni volta che se ne ravvisa la necessità

Note
Il servizio è gratuito.