Commissione Biblioteca

Nell’ambito delle attività della Biblioteca si colloca la nomina e il lavoro della Commissione Biblioteca.
Compiti, funzioni, norme di funzionamento, di nomina e quant’altro attiene a questa Commissione si trovano all’art. 5 del Regolamento della Biblioteca Comunale.
La Commissione è uno strumento di rappresentanza dell’Amministrazione Comunale ma anche delle istituzioni scolastiche e dei cittadini: il suo compito primario è quello di collaborare propositivamente con il personale comunale nella elaborazione di proposte culturali ed educative attinenti all’attività propria della Biblioteca, con particolare attenzione alla promozione della lettura, della frequenza della Biblioteca e della sua funzione di mediazione culturale e punto di riferimento educativo sul territorio.
Di fondamentale importanza è il compito di definire modi e momenti per attuare il collegamento tra la Biblioteca e l’utenza.

La Commissione viene nominata dalla Giunta Comunale ed è composta dai seguenti membri:

  • Assessore competente;
  • 3 membri rappresentanti dei gruppi consiliari, di cui uno di minoranza;
  • 1 membro designato dal Consiglio d’Istituto scolastico;
  • 4 membri eletti dagli iscritti della Biblioteca – rappresentanza dell’utenza della Biblioteca;
  • Bibliotecario con funzioni di segretario – senza diritto di voto.