Concorsi pubblici

Descrizione
Procedura che il Comune attiva per assunzioni di personale a tempo determinato o a tempo indeterminato.

Chi puo’ fare la richiesta
Tutti coloro che siano in possesso dei requisiti generali e particolari previsti nel bando di concorso, possono presentare domanda di partecipazione al concorso.

Dove andare

Cosa presentare
Per partecipare al concorso bisogna presentare apposita domanda entro il termine fissato, di volta in volta, dai singoli bandi. La domanda deve contenere tutte le informazioni richieste. Per non omettere nulla è consigliabile compilare l’apposito modello di domanda allegato ad ogni bando. Non occorre l’autenticazione della firma in calce alla domanda. Il candidato puo’ scegliere se allegare una copia fotostatica della propria carta d’identità  o se sottoscrivere la domanda davanti al dipendente addetto (presso l’ufficio Protocollo all’atto della presentazione della domanda o presso l’u.o. Personale).

Tempi di risposta
I bandi di concorso vengono pubblicati per un termine(fissato generalmente in trenta giorni). Il termine decorre dalla data di pubblicazione in G.U.(4^ Serie Speciale – Concorsi ed esami) o all’Albo Pretorio del Comune.

Cosa fare
Presentare la domanda di partecipazione al concorso o direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente o spedendola a mezzo r.a. per posta.

Quando fare la richiesta
La domanda di partecipazione deve, pena la non ammissione, essere presentata entro la scadenza del termine di pubblicazione.

Note

Norme di riferimento
DPR 09.05.1994 e successive modificazioni; Regolamento di Ente delle procedure selettive per assunzione di personale a tempo determinato (approvato con deliberazione G.C.300/00)