Pasti a domicilio

Descrizione

Il Servizio Pasti a Domicilio rivolto agli anziani e disabili garantisce la consegna giornaliera, da lunedì a venerdì, per l’intero corso dell’anno, di un pasto completo di primo, secondo e contorno, frutta, pane, acqua o vino a scelta.
Il pasto segue anche una varietà di pietanze al fine di garantire un’alimentazione completa.

Chi può fare la richiesta
Possono fare richiesta gli anziani, residenti nel Comune, che abbiano compiuto i 65 anni d’età nonché disabili con riconoscimento di invalidità superiore al 74%.

Dove andare
La persona anziana-invalida, un suo familiare o chiunque si trovi nella condizione di voler segnalare un anziano-invalido che necessita di tale servizio, possono rivolgersi all’ufficio servizi sociali del Comune durante l’orario di ricevimento o chiedendo telefonicamente un appuntamento.

Cosa presentare
L’Assistente Sociale si riserva di chiedere la documentazione reddituale e patrimoniale nel caso venga richiesto un abbattimento del costo del pasto.

Tempi di risposta

Il servizio può essere garantito a partire dal giorno successivo alla richiesta, in casi eccezionali anche dal giorno stesso se la richiesta viene presentata all’ufficio, anche telefonicamente, entro le ore 10.00
Il costo del pasto è di € 3,62 ed è a totale carico dell’utente, salvo casi eccezionali nei quali l’assistente sociale riscontra una pesante situazione socio-econimica.

Cosa fare
Richiedere il servizio, acquistare il tesserino da n 10 buoni pasto, tale operazione è possibile effettuarla richiedendolo al personale che effettua la distribuzione.

Quando fare la richiesta
La richiesta può essere fatta in qualsiasi momento dell’ anno.

Note
PER TUTTI I NUOVI UTENTI E’ POSSIBILE EFFETTUARE UN PERIODO DI PROVA DI 5 GIORNI PRIMA DI DECIDERE SE IL SERVIZIO RIESCE A SODDISFARE LE ESIGENZE DELL’UTENTE.