Patrocinio manifestazioni culturali, sportive e del tempo libero

Descrizione
Provvedimento formale con il quale l’Amministrazione Comunale esprime il proprio sostegno e la propria sponsorizzazione ad iniziative, attività, manifestazioni organizzate sul territorio da parte di associazioni e gruppi attivi sul territorio, ma anche privati le cui proposte abbiano una valenza pubblica di interesse per la cittadinanza e finalità che rientrano nei programmi dell’Amministrazione Comunale.
In particolare il patrocinio viene concesso ad iniziative attinenti alla pratica di una o più attività  sportive svolte a livello agonistico, amatoriale, attività ricreative del tempo libero, educativee culturali.

Chi può fare la richiesta
Tutte le Associazioni che fanno parte delle Consulte cittadine – Consulta delle Associazioni socio culturali e Consulta allo Sport.
Associazioni, gruppi e privati che agiscono sul territorio di Pregnana o sui territori limitrofi che propongano attività ed iniziative di carattere pubblico di interesse per la cittadinanza e che rientrino nei programmi dell’Amministrazione Comunale.

Dove andare
Rivolgersi al Comune Settore Educativo Culturale.

Cosa presentare
Istanza di richiesta di patrocinio completa di tutte le informazioni utili relative alla iniziativa: luogo di svolgimento della manifestazione, data, orari etc.., indicando quali obiettivi si intende raggiungere, bilancio preventivo delle spese che si prevede di sostenere. Nel caso si intenda richiedere un sostegno economico all’iniziativa sarebbe opportuno indicare la somma di contributo richiesto in rapporto alla spesa complessiva preventivata.

Tempi di risposta
La concessione del patrocinio è subordinata al parere favorevole espresso dalla Giunta Comunale attraverso l’atto di deliberazione di Giunta Comunale di concessione del patrocinio istruita dal Responsabile del Settore interessato.

Cosa fare
Dopo aver presentato la richiesta ed ottenuta la concessione è necessario relazionarsi con l’ufficio competente per definire le modalità di organizzazione e realizzazione della manifestazione.
Inserire su tutto il materiale promozionale prodotto: manifesti, locandine, comunicati stampa, spot radiofonici e televisivi il logo del Comune e l’Assessorato di riferimento.
Alla conclusione dell’iniziativa si dovrà presentare una relazione tecnica sull’iniziativa in cui vengano indicati il raggiungimento degli obiettivi prefissati, il coinvolgimento del pubblico ed un bilancio consultivo relativo alle spese sostenute per l’organizzazione.

Quando fare la richiesta
Normalmente, tra il mese di novembre e dicembre, per le iniziative che si svolgeranno nell’anno successivo. E’ comunque possibile presentare domanda in ogni momento dell’anno per quelle manifestazioni che non potevano essere preventivamente previste.

Note
Per informazioni più dettagliate rivolgersi al responsabile del Settore Educativo Culturale.