Home
torna alla Home  

IV BINARIO – Potenziamento linea ferroviaria Rho-Gallarate

E’ stato depositato al TAR della Lombardia, dai comuni di PREGNANA, VANZAGO, POGLIANO E PARABIAGO RICORRONO AL TAR CONTRO LA DELIBERA CIPE SUL IV BINARIO, il ricorso per l’annullamento della delibera del 13.5.2010, pubblicata sulla G.U. 21.2.2011, con la quale il CIPE ha approvato il progetto definitivo del primo lotto funzionale Rho – Parabiago, della tratta ferroviaria Rho – Gallarate limitatamente alla prescrizione di carattere generale 1.1 lett. p) nella parte in cui stabilisce che la proposta di acquisizione degli immobili da parte del soggetto attuatore sia limitata ai proprietari delle sole unità immobiliari ricadenti per almeno il 50% della superficie in pianta entro 10 metri dal binario più esterno e per l’accertamento dell’obbligo da parte del soggetto attuatore di proporre l’acquisizione degli immobili nei riguardi di tutti i proprietari le cui unità immobiliari ricadono in tutto o in parte entro la fascia dei 10 metri dal binario.